15 meravigliose piante estive resistenti al sole

.......

Cerchi piante resistenti al caldo, da piantare in giardino o coltivare in vaso? Hai una zona in pieno sole che non sai come abbellire? Ecco 15 piante da fiore estive con fioriture colorate e rigogliose: scegli quella che fa per te.

Fiori estivi per il balcone e il giardino

 

Calibrachoa – una cascata di fiori

calibrachoa

Caratteristiche: pianta simile alla Petunia, fiorisce ininterrottamente da aprile a ottobre assicurandoti una grande quantità di fiori piccoli e colorati, che creano una cascata spettacolare. Resiste al caldo e alla pioggia, preferisce posizioni soleggiate ma soffre se esposta a temperature inferiori ai 5°C.

Ideale per: chi ha poco tempo da dedicare al giardino o al terrazzo e vuole una pianta dalla bassa manutenzione, dal risultato garantito.

 

Gazania – pianta da coltivare in pieno sole

gazania

Caratteristiche: pianta da fiore, perfetta sia in piena terra che in vaso, può essere coltivata anche in terreni poveri e sabbiosi. I fiori, che sbocciano senza sosta da aprile a ottobre, sono simili a grosse margherite e si aprono solo quando c’è il sole.

Ideale per: arricchire il tuo giardino di aiuole colorate. Facile da coltivare, può prosperare anche in vaso, quindi è ottima se hai un balcone esposto al sole.

 

Hibiscus – pianta ornamentale da esterno o da interno 

hibiscus

Caratteristiche: noto come Ibisco, regala fiori colorati a forma di imbuto con corolla a cinque petali. Nonostante il fiore dell’Hibiscus non emani alcun profumo, la sua bellezza delicata la rende una delle piante estive più ricercate. Fiorisce da giugno a settembre, sopporta molto bene la luce diretta del sole e il clima caldo dell’estate. In inverno è possibile coltivarla in casa, per continuare ad ammirare i suoi fiori dai colori vivaci.

Ideale per: realizzare siepi fiorite o come pianta ornamentale per il giardino e il terrazzo.

 

Platycodon – pianta da fiore che non teme il gelo

platycodon

Caratteristiche: campanula dal fusto sottile, facile da coltivare e dalla ricca fioritura. Perfetta in pieno sole o a mezz’ombra, ha fiori meravigliosi a stella dai colori variegati. Non teme il gelo, quindi può restare fuori anche in inverno: in questo periodo perderà la parte aerea, che rispunterà poi in primavera per regalarti nuove bellissime fioriture.

Ideale per: bordure e aiuole, data la ricca fioritura estiva. Puoi coltivarla anche in vaso, per dare un tocco di colore al balcone.

 

Vinca – resistente al sole e al caldo

vinca

Caratteristiche: facile da coltivare, cresce bene in qualsiasi terreno e dona colore per tutta l’estate. È tra le piante da esterno più resistenti al sole e sopporta bene anche alle alte temperature. Conosciuta come Vinca o Pervinca, ha un portamento eretto e tende a formare cespugli molto ordinati.

Ideale per: regalare colore ad aiuole in pieno sole, particolarmente indicata per balconi e terrazzi o per realizzare bordure.

 

Portulaca – bella e buona!

portulaca

Caratteristiche: è tra le piante estive che più amano il sole, e puoi anche mangiarla. Oltre che bella, quindi, è anche utile. È considerata una fonte vegetale fondamentale per regolarizzare il fabbisogno di acidi grassi polinsaturi di tipo Omega 3, di cui è ricca. Questi grassi “buoni” aiutano ad abbassare il colesterolo e i trigliceridi, prevenire il diabete e le malattie cardiovascolari.

Ideale per: chi cerca una pianta ornamentale con fioriture colorate, da mettere sia in giardino che sul balcone. Per un’alimentazione sana, puoi usarla per arricchire insalate, assieme a ortaggi ed erbette di campo.

 

Euphorbia – pianta da fiore, per esterno e interno

euphorbia

Caratteristiche: pianta da fiore, da coltivare in giardino o sul balcone, in posizione soleggiata. Non teme l’afa estiva e ha ottima resistenza alla siccità. La carenza di acqua, però, può far cadere i fiori e le foglie, che si riformano quando le radici ritrovano sufficiente umidità. Necessita quindi di annaffiature regolari. Può essere coltivata anche in casa, dove richiede molta luce e clima fresco.

Ideale per: chi cerca una pianta facile da coltivare, sia all’esterno che all’interno.

 

Piante da giardino rampicanti e fiorite

 

Tumbergia – pianta rampicante con fiori a 5 petali 

tumbergia

Caratteristiche: pianta estiva rampicante, resiste bene alle alte temperature anche se preferisce l’esposizione a mezz’ombra. Regala fiori a cinque petali con colorazioni dal bianco al giallo scuro. La Tumbergia è una pianta perenne che dura tutto l’anno: nei mesi invernali puoi custodirla all’interno come bellissima pianta in vaso.

Ideale per: abbellire una colonna, un pergolato o una parete divisoria. La puoi coltivare in vaso regalarti un bellissimo balcone fiorito.

 

Clematis – resiste bene anche in inverno

clematis-collezione-boulevard-by-Poulsen-roser

Caratteristiche: pianta rampicante dalla vistosa fioritura colorata, predilige posizioni ben soleggiate. Può restare fuori anche durante l’inverno, perché non teme il freddo. Nel nostro vivaio trovi le Clematis della collezione Poulsen Roser, famoso ibridatore di rose.

Ideale per: coprire un brutto muro, rivestire un grigliato o realizzare una parete divisoria fiorita.

 

Dipladenia – rampicante sempreverde che fiorisce in continuazione

dipladenia

Caratteristiche: ama i raggi diretti del sole, quindi è l’ideale se hai un giardino o un terrazzo in pieno sole. Da maggio a ottobre sviluppa tantissimi grandi fiori a forma di imbuto, di colore rosso, bianco o rosa. I fiori durano solo 2-3 giorni, ma la pianta ne produce in continuazione per tutta l’estate. Teme il freddo per questo in inverno deve essere posizionata in serra.

Ideale per: schermare una visuale sgradevole, migliorare la privacy e proteggersi dal sole o dal vento, se coltivata in vaso. Non richiede cure particolari ed è molto usata come pianta rampicante su muretti, pergolati e recinzioni.

 

Mandevillea – fiori da balcone, colorati e profumati

mandevillea

Caratteristiche: pianta rampicante con fioritura da maggio fino ai primi freddi autunnali. I fiori, abbondanti e profumati, hanno forma a campana e crescono molto velocemente. Somiglia alla Dipladenia, dalla quale differisce per le foglie, che nella Mandevillea sono molto più grandi e hanno un colore vedere brillante. In inverno va posizionata all’interno, perché soffre le temperature particolarmente rigide.

Ideale per: chi cerca fiori estivi appariscenti e colorati. Lo sviluppo a cascata la rende perfetta per essere coltivata su balconi e terrazzi o in vasi appesi. Per assicurarle un portamento ordinato, invece, puoi utilizzare dei sostegni – una canna o un intreccio di fili di ferro – ai quali ancorarla e permetterle in questo modo di esprimere tutta la sua bellezza.

 

Bougainvillea – pianta ornamentale rampicante da coltivare in vaso

bouganvillea

Caratteristiche: pianta ornamentale tra le più conosciute, è un rampicante con portamento arbustivo. Assicura lunghi periodi di fioritura, che vanno da giugno fino a ottobre. Quelli colorati, in realtà, non sono i veri fiori ma delle speciali foglie, chiamate brattee, dalla consistenza simile alla carta che hanno il compito di attirare gli insetti impollinatori. La Bounganville va coltivata in vaso perché nel periodo invernale deve essere riposta in serra.

Ideale per: decorare pergolati o gazebi. Assicurati di avere un vaso bello capiente e un grigliato su cui farla arrampicare.

 

Solanum Jasminoides – rampicante o ricadente, con fiori bianchi a stella

solanum-jasminoides

Caratteristiche: pianta rampicante dai bellissimi fiori bianchi a forma di stella, è conosciuta anche come “Gelsomino di notte”. Fiorisce tutta estate (da maggio fino all’autunno) e in inverno va ritirata in serra. Tollera bene il caldo intenso e l’aria salmastra, non ha uno sviluppo molto rapido ma con il tempo può raggiungere i 2-3 metri di altezza.

Ideale per: abbellire il terrazzo o creare una parete verde elegante e profumata. Per un corretto sviluppo in verticale è necessario ancorarla a un graticcio o a una ringhiera, perché i fusti tendono ad attorcigliarsi ai sostegni. Se la metti sul balcone o in un vaso appeso, diventa una bellissima pianta ricadente.

 

Plumbago – fiori azzurri che resistono bene al caldo

plumbago

Caratteristiche: arbusto rampicante sempreverde, conosciuto come Gelsomino Azzurro per la sua stupenda fioritura celeste, che lo rende simile a una nuvola. È tra le piante resistenti al caldo, perché sopporta benissimo l’esposizione in pieno sole. In inverno, però, va ricoverata in serra o all’interno della casa.

Ideale per: colorare il balcone con una bellissima tonalità azzurra. Può essere coltivato come rampicante, ma va legato perché non si avvolge da solo ai sostegni; in alternativa puoi usarlo come ricadente da terrazzi o muretti, assicurandoti un effetto davvero scenografico.

 

Passiflora – pianta rampicante dai fiori grandi

passiflora

Caratteristiche: pianta ornamentale dai molteplici effetti benefici. I rami, come liane, si allungano rapidamente su cancellate e grigliati, grazie a dei viticci “a molla” molto particolari. Ogni ramo produce svariati fiori durante la stagione estiva, molto grandi e colorati. È necessario tenerla al riparo, in inverno, dal freddo e dal vento, utilizzando apposite protezioni o conservandola in casa se coltivata in vaso.

Ideale per: ricoprire archi, spalliere e pergolati. La Passiflora può essere utilizzata anche come siepe di confine.

 

Scopri altre bellissime piante da coltivare in giardino o sul terrazzo. Iscriviti subito alla newsletter.

coltivazione piante da interno e da esterno

Tags: , , ,

Notizie correlate