Contatti
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Fidelity Fidelity card
Search
Generic filters
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Categoria: Magazine
petunia-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile
03/04/2024

Cosa piantare in aprile: guida alle piante da coltivare questo mese

Con la primavera che sboccia in tutta la sua bellezza, aprile è un mese ricco di opportunità per chi ama il giardinaggio, nonché il momento perfetto per iniziare a piantare una varietà di fiori e piante che porteranno colore e vitalità nei nostri giardini e terrazzi. In questo articolo, scopriremo cosa piantare in aprile, dalle classiche petunie ai vivaci gerani e molto altro ancora!

 

Petunia

Anche le Petunie sono tra le piante stagionali più conosciute, con i loro bellissimi fiori dai colori vivaci, variegati o sfumati. Possono essere coltivate sia in giardino che in vaso, preferiscono una posizione in pieno sole e un terreno umido e ben drenato, quindi bagnala regolarmente, ma evitando di lasciare acqua nel sottovaso che può provocare marciume radicale.

 

Surfinia

surfinia-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile.

La Surfinia è molto simile sia nell’aspetto che nelle cure, alla Petunia (vista nel paragrafo precedente) ed è perfetta per cesti appesi e fioriere, ha una crescita vigorosa e produce fiori ininterrottamente fino all’autunno.

Posizionala in pieno sole o in leggera ombra e annaffiala regolarmente per mantenere il terreno umido, ma privo di ristagni.

 

Geranio

geranio-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

I Gerani sono tra le piante da fiore più popolari della primavera, per il loro aspetto vivace e la facilità di coltivazione. Amano il sole e un terreno umido e ben drenato, ma assicurati di non bagnare le foglie per evitare possibili malattie fungine.

Per incoraggiare una fioritura continua durante la stagione, rimuovi i fiori appassiti.

 

Phlox

phlox-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

Il Phlox è una pianta perenne molto amata per la sua fioritura abbondante dal profumo avvolgente. Preferisce il pieno sole o la mezz’ombra e un terreno ben drenato da mantenere umido, ma mai zuppo. È disponibile in diversi colori, la varietà più coltivata è quella con fiori fucsia accesso, davvero perfetta per questo periodo!

 

Dipladenia

dipladenia-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

La Dipladenia è una pianta rampicante (o ricadente) con fiori vistosi sui toni del rosa, rosso o bianco e il fogliame verde scuro. È perfetta per coprire graticci o pergole (se le viene fornito un sostegno su cui rampicare) oppure in basket o balconiere per farla ricadere verso il basso.

Posiziona la Dipladenia in pieno sole, annaffiala regolarmente e forniscile un po’ di concime apposito per ottenere una fioritura abbondante. È consigliabile utilizzare un terriccio specifico.

 

Tagete

tagete-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

Le Tagete sono piante molto apprezzate per la loro resistenza, versatilità e durata della fioritura, sui toni del giallo o arancione. Sono ottime anche per respingere insetti nocivi come zanzare e afidi.

Queste varietà amano posizioni soleggiate e un terreno moderatamente umido e ricco di sostanze nutritive, quindi bagnala con regolarità facendo attenzione a non esagerare se la coltivi in vaso.

 

Coleus

coleus-quaiato-piante stagionali-piante primaverili-cosa piante in aprile

Ecco una pianta perenne molto apprezzata per il suo fogliame colorato e super ornamentale. Il Coleus cresce bene in ambienti molto luminosi, ma evita l’esposizione diretta ai raggi solari che potrebbero sbiadire le foglie. Meglio posizionarlo in leggera ombra o in luoghi con luce del sole filtrata.

Mantieni il terreno sempre umido, ma fai attenzione che sia ben drenato. Al fine di incoraggiare una crescita più vigorosa del fogliame tieni potate leggermente le foglie o elimina quelle appassite.

 

Buganville

bougainvillea-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

È il turno di una regina della primavera, che siamo soliti vedere soprattutto nelle zone del sud Italia e del mediterraneo: la Buganville, una vigorosa rampicante dai bellissimi fiori ad imbuto di diversi colori e dal fogliame semi-sempreverde di colore verde brillante. Ama il pieno sole e il terreno ben drenato, richiede poco mantenimento una volta stabilita, quindi annaffiala solo quando il terreno è asciutto.

 

Nuova Guinea

Visualizzazione di 82 di 13872 elementi media Carica altro DETTAGLI ALLEGATO Salvato. impatiens-nuova-guinea-quaiato-piante stagionali-piante primaverili-cosa piante in aprile

Le Nuova Guinea, dette anche Impatiens, sono piante perenni con fiori appariscenti di diversi colori e un particolare fogliame verde scuro. La sua posizione ideale è a mezz’ombra e il terreno è ricco di sostanza organica.

Per prendertene cura al meglio, mantieni il terreno umido e applica un fertilizzante liquido ogni due settimane per garantirgli una fioritura abbondante.

 

Bidens

bidens-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

Il Bidens è una pianta annuale con piccoli fiori gialli che fioriscono in abbondanza, non ha bisogno di cure particolari e risulta perfetto anche per chi non ha il pollice proprio verdissimo. Cresce meglio in pieno sole e resiste bene alla siccità, quindi annaffia solo quando il terreno è ben asciutto.

Infine, ti consigliamo di rimuovere i fiori appassiti per incoraggiare una fioritura continua.

 

Campanula Tappezzante

campanula-tappezzante-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

La Campanula Tappezzante è una pianta perenne con fiori a forma di campanella di colore viola acceso. Ama il pieno sole o al massimo la mezz’ombra ed è ideale per giardini rocciosi, aiuole o bordure proprio grazie al suo portamento strisciante.

Annaffiala regolarmente, ma evitate di lasciare residui eccessivi d’acqua attorno vicino alle radici che potrebbero essere dannosi per la pianta.

 

Fuchsia 

fuchsia-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

Ecco una pianta molto appariscente e particolare, che saprà lasciare di stucco i tuoi ospiti. La Fuchsia è una perenne con fiori penduli di diverse tonalità colore. Preferisce la mezz’ombra e il terreno ricco di sostanza organica, quindi mantieni il terreno umido, ma evita di lasciare acqua nel sottovaso.

 

Begonia

begonia-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

Se cerchi una pianta dalla fioritura prolungata, la Begonia è quella che fa per te! Fiorisce ad oltranza da aprile fino all’autunno avanzato, con tanti piccoli fiorellini colorati dal bianco, al rosa, al giallo e al rosso. Crescono bene in luoghi con poca luce diretta e preferiscono un terreno leggero e ben drenato, perciò mantieni il terreno umido, ma mai zuppo.

 

Euphorbia

euphorbia-quaiato-piante-stagionali-piante-primaverili-cosa-piante-in-aprile

L’Euphorbia è una pianta perenne rustica e versatile che ama il pieno sole e resiste bene sia alla siccità che ai primi freddi.

Annaffiala solo quando il terreno è ben asciutto, senza generare ristagni idrici che potrebbero danneggiare l’impianto radicale. Attenzione al lattice che possono perdere mentre vengono maneggiare, poiché può essere irritante per la pelle e gli occhi.

 

Trovi tutte queste varietà nel nostro Garden Center di Verona, clicca qui per contattarci e ottenere le indicazioni stradali per raggiungerci. Con le nostre piante primaverili e queste preziose informazioni di coltivazione, sarai pronto a trasformare il tuo giardino o il tuo balcone in un’oasi di bellezza e colore.

Approfitta dell’arrivo della primavera e del clima mite di aprile per mettere a dimora queste splendide piante e goderti il risultato della tua cura e dedizione. Buon giardinaggio!

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche