Contatti
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Fidelity Fidelity card
Search
Generic filters
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Categoria: Magazine
margherite3-cosa-piantare-in-marzo-quaiato
29/02/2024

Cosa piantare in marzo?

Con l’arrivo della primavera, iniziamo a pensare alle attività da svolgere in giardino e ai fiori da scegliere tra quelli più affascinanti e colorati della stagione. In questo articolo, vedremo cosa piantare in marzo, nello specifico esploreremo 9 varietà di piante perfette per questo periodo, dalle delicate campanule alle vistose gerbere, dalla profumatissima lavanda alle eleganti camelie.

 

Margherite

Le margherite sono le rappresentanti per eccellenza della primavera, colorate e di varie dimensioni donano al giardino o al balcone allegria e vitalità. Sono piante resistenti che richiedono poche cure, ma assicurati di rimuovere i fiori appassiti per prolungarne la fioritura. La sua posizione preferita? Assolutamente in pieno sole!

 

Nemesia

nemesia-piante-marzo

Ecco una pianta famosa per i suoi fiori profumati dai mille colori, che possono variare dal bianco al rosa, all’arancione e al viola. La nemesia è perfetta per i giardini primaverili, preferendo posizioni soleggiate o leggermente ombreggiate. Richiede un terreno ben drenato e non sopporta il calore eccessivo.

È consigliabile rimuovere regolarmente i fiori appassiti per incoraggiare una fioritura più prolungata.

 

Ornitogallo

ornitogallo-piante-marzo

L’Ornithogalum dubium è una erbacea perenne bulbosa originaria del sud Africa che produce grandi fiori arancioni molto decorativi. Cresce bene in pieno sole e durante la fase di crescita attiva, richiede una buona irrigazionea, evitando però l’eccesso d’acqua e i ristagni idrici che possono far marcire l’impianto radicale.

Una pianta rustica e resistente, che può prosperare anche in condizioni di suolo povero o in condizioni meteorologiche avverse.

 

Dimorphoteca

dimorphoteca-piante-marzo

La dimorphoteca comunemente conosciuta come osteospermum o margherita africana, è una pianta stagionale con fiori simili alle margherite, disponibili in una vasta gamma di colori e sfumature. La sua fioritura è molto duratura, va dall’inizio della primavera fino ai primi freddi.

Cresce meglio in pieno sole e tollera bene anche periodi di siccità, ma fiorisce più vigorosamente con un’irrigazione regolare. Per incoraggiare una fioritura continua è consigliabile potare le teste dei fiori appassiti.

 

Cytisus

cytisus-piante-marzo

Il cytisus, noto anche come ginestra o ginestra di Spagna, è un arbusto a foglie caduche amante del sole, noto per i suoi fiori vistosi e profumati che sbocciano in primavera.

Come la dimorphoteca, anche lui tollera periodi di siccità, ma è bene irrigare la pianta regolarmente soprattutto durante i periodi più caldi, ma senza esagerare. Una potatura leggera dopo la fioritura può aiutare a mantenere una forma compatta e promuovere una fioritura più abbondante l’anno successivo.

 

Lobelia

lobelia-piante-marzo

La lobelia è una pianta stagionale nota per i suoi fiori tubolari che possono variare dal blu al viola, al rosa e al bianco. Perfetta da coltivare in vaso o in bordure, preferendo posizioni parzialmente ombreggiate e terreni umidi e ben drenati.

La lobelia richiede una buona umidità e può beneficiare di una leggera concimazione durante la stagione di crescita attiva.

 

Mesembriantemo

mesembriantemo-quaiato-cosa-piantare-in-febbraio.

Riproponiamo anche in marzo il mesembriantemo, pianta succulenta perenne nota per i suoi fiori dai colori brillanti e per il fogliame carnoso, che lo rendono perfetto per un giardino roccioso.

Cresce meglio in pieno sole e resiste alla siccità, richiedendo poche cure e poca manutenzione. Tuttavia, è sensibile al gelo e può richiedere protezione duranti i periodi freddi.

 

Euryops

euryops-piante-marzo

L’euryops è un arbusto perenne sempreverde originario dell’Africa meridionale, conosciuto per i suoi fiori gialli luminosi e per il fogliame verde argenteo. È bene posizionarlo in luoghi molto luminosi, possibilmente in pieno sole. Resiste a brevi periodi di siccità e richiede poca manutenzione una volta stabilito.

La potatura leggera dopo la fioritura favorisce una fioritura più abbondante.

 

Gerbera

gerbera2-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

Le gerbere sono conosciute per i loro grandi fiori dai colori vivaci molto appariscenti. Possono essere coltivate sia in vaso che in giardino, basta posizionarle in zone soleggiate o molto luminose e fornire loro un terreno ricco di sostanza organica, da mantenere umido con annaffiature regolari, ma mai zuppo.

 

Lewisia

lewisia-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

La lewisia è una pianta succulenta che fiorisce da marzo fino alla fine dell’estate, da coltivare in giardini rocciosi o in vaso e posizionare in luoghi leggermente ombreggiati. Durante il periodo di crescita, mantieni il terreno leggermente umido, ma evita di generare ristagni idrici che possono provocare marciumi radicali.

 

Myosotis

myosotis-non-ti-scordar-di-me-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

Comunemente conosciuto come Non ti scordar di me, il myosotis è una pianta ideale per bordure e giardini rocciosi. Cresce meglio in posizioni parzialmente ombreggiate e richiede un terreno umido e ricco di humus. Azzurri, piccoli e delicati: i suoi fiori sono simbolo di memoria e di amore eterno e aggiungono un tocco di serenità al balcone o al giardino.

 

Campanula

campanula2-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

La campanula, con i suoi fiori a forma di campana, aggiunge un tocco di delicata bellezza ai nostri spazi esterni. Queste piante preferiscono posizioni ombreggiate e un terreno ben drenato. Coltivala in vaso o direttamente in giardino, mantenendo il terreno umido, ma mai zuppo.

 

Lavandula Stoechas

lavanda-stoechas-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

Splendida pianta perenne, molto apprezzata per la fioritura appariscente e prolungata, che anticipa notevolmente quella della lavanda comune. La lavanda stoechas, con i suoi fiori profumati, da un tocco davvero elegante e raffinato ai nostri spazi esterni. Predilige terreni asciutti, ben drenati e posizioni soleggiate.

È consigliabile potarla leggermente dopo la fioritura, per mantenere una forma compatta e garantire una crescita futura ottimale.

 

Solanum

solanum-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

Il solanum è una specie rampicante e sempreverde, perfetta per decorare archi e pergolati se ha una rete o un graticcio su cui rampicare. Da metà marzo fino a settembre produce bellissimi fiori di un bianco candido.

Questa pianta ama la luce per cui è opportuno posizionarla in luoghi soleggiati e annaffiarla con regolarità, ma senza esagerare. Viene chiamato anche “Gelsomino di notte” perché i fiori emanano un profumo dolciastro proprio nelle ore notturne.

 

Cineraria

cineraria-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

Coltivare la cineraria in giardino è un’ottima soluzione per avere ricche fioriture in primavera e in estate. Il terreno ideale per farla prosperare a lungo deve essere fertile, ben drenato e arricchito con un concime liquido per piante fiorite. Irrigare regolarmente, ma solo a terreno ben asciutto e rimuovere i fiori appassiti per garantirle una fioritura continua.

Se vogliamo mettere a dimora una Cineraria nel nostro giardino, dobbiamo scegliere ambienti luminosi ma riparati dalla luce diretta del sole.

 

Camelia

camelie-cosa-piantare-in-marzo-quaiato

Le camelie sono piante raffinate ed eleganti, molto apprezzate per la loro ricca fioritura che anticipa l’arrivo della primavera e per il fogliame decorativo. È una pianta acidofila, quindi non sopporta il calcare e ama i terreni con PH acido.

Posizionala in luoghi parzialmente ombreggiati (ombreggiati in estate) e assicurati di fornirle un’adeguato apporto idrico, per mantenere il terreno costantemente umido.

 

Cosa piantare in marzo: la rubrica mensile per i giardinieri di casa!

Con una cura adeguata e l’attenzione ai bisogni specifici di ogni pianta, queste 9 varietà aggiungeranno un tocco di bellezza e vitalità ai tuoi spazi esterni durante la stagione primaverile. Approfitta del mese di marzo per avviare la coltivazione di queste piante e prepararti a una stagione ricca di colori e profumi!

Floricoltura Quaiato ti aspetta a Castel d’Azzano, in provincia di Verona. Per contattarci o sapere come raggiungerci, visita la pagina dei contatti.

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche