Contatti
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Fidelity Fidelity card
Search
Generic filters
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Categoria: Magazine
7-piante-autunnali-da-giardino-azalea
16/09/2023

7 piante autunnali da giardino

Con l’arrivo dell’autunno siamo tutti alla ricerca di fiori autunnali per abbellire i nostri spazi esterni anche nei mesi più freddi. Dopo avervi mostrato 12 varietà da piantare a settembre perfette per il balcone o il terrazzo, oggi vi consigliamo alcun piante autunnali per abbellire il giardino durante la stagione invernale.

 

7 piante autunnali da piantare in giardino:

1) Evonimo

7-piante-autunnali-da-giardino-evonimo

L’Evonimo è una pianta da esterno facilissima da coltivare, ideale per la creazione di siepi o bordure. Viene coltivata principalmente a scopo ornamentale e decorativo per la bellezza delle sue foglie che a seconda della specie, assumono tantissime colorazioni diverse.

In qualità di pianta da siepe, resiste perfettamente sia al caldo che al freddo, predilige posizioni soleggiate o semi-soleggiate e non ha esigenze idriche particolari, basta tenerla annaffiata regolarmente durante i periodi più caldi e ridurre l’apporto d’acqua durante l’inverno.

 

2-3) Azalea vs Rododendro

7-piante-autunnali-da-giardino-azalea 7-piante-autunnali-da-giardino-rododendro

Fanno parte della stessa famiglia, ma differiscono per le dimensioni del cespuglio, la grandezza delle foglie e la forma del fiore.

Il cespuglio di Azalea è nano e compatto, presenta foglie piccole e sottili e il fiore che produce in primavera è a forma di imbuto. Il Rododendro invece, ha foglie coriacee, spesse e lunghe, può raggiungere fino a 3 metri di altezza e produce grandi fiori a campana.

Cosa le accomuna? Entrambe necessitano di un terriccio per piante acidofile, vanno posizionate in luoghi molto luminosi, ma non sotto il sole diretto e riguardo le annaffiature, entrambe prediligono un terreno sempre umido, quindi bagnare regolarmente assicurandoci che l’acqua sia povera di calcare (quindi più acida), in quanto potrebbe aumentare il ph del substrato e provocare una sofferenza delle piante.

 

4) Gelsomino Tricolor

7-piante-autunnali-da-giardino-gelsomino-tricolor

Ecco un arbusto sempreverde rampicante o tappezzante dalle foglie variegate sui toni del rosso/arancio oppure del rosa. Il Gelsomino Tricolor è estremamente decorativo ed è capace di abbellire con eleganza pareti verticali o aiuole per tutto l’arco dell’anno, in quanto resiste al caldo estivo, ma anche a temperature invernali molto rigide.

Posiziona questo splendido esemplare di pianta sempreverde in pieno sole o a mezz’ombra, mantenendo la terra sempre umida, ma senza eccedere con l’acqua. Un consiglio? Il Gelsomino Tricolor è perfetto per creare splendide composizioni o combinazioni floreali! Prova ad abbinarlo con delle aromatiche, delle piantina di Heuchera o con qualche varietà di Graminacea, vedrai che risultato meraviglioso otterrai.

 

5) Pieris Japonica

7-piante-autunnali-da-giardino-pieris-japonica

Tra i nostri consigli di piante autunnali da giardino non può di certo mancare la Pieris Japonica: splendida pianta acidofila ornamentale molto apprezzata per le sue fioriture sui toni del bianco o del rosa e per il fogliame vivace e colorato.

Si tratta di una pianta estremamente rustica che ha bisogno di pochissime cure. Vive benissimo all’aperto tutto l’anno, meglio se a mezz’ombra. Non sopporta gli eccessi idrici che possono causare il marciume radicale della pianta, quindi irrigare solo quando il terriccio è ben asciutto!

 

6) Cipresso Macrocarpa “Wilma” o “Cipresso Limone”

7-piante-autunnali-da-giardino-Cipresso-limone

Il Cipresso “Wilma” è una pianta autunnale sempreverde dal portamento conico, appartenente alla famiglia delle Conifere e conosciuto anche con il nome di “Cipresso Limone“, per il particolare aroma di agrume sprigionato dalle sue foglie una volta strofinate.

Il fogliame verde acido crea una splendida macchia di colore, perfetta per aiuole o bordure posizionate in pieno sole o a mezz’ombra. Il terreno deve essere ben drenato e bagnato con regolarità, facendo attenzione a non generare ristagni idrici.

 

7) Leucothoe

La stupenda colorazione del suo fogliame, dona luminosità e una gradevole atmosfera al giardino in ogni periodo dell’anno: di chi parliamo? Di una Leucothoe ovviamente! Questa pianta acidofila può essere impiegata in piccoli o grandi spazi verdi, che saprà decorare con grande eleganza grazie alle sue caratteristiche e al suo portamento ricadente o strisciante.

In primavera produce numerosi grappoli di fiori a campanula di colore bianco o rosato, non teme il freddo e si coltiva in posizione ombreggiata o semi-ombreggiata. Annaffiare regolarmente d’estate e meno d’inverno, assicurandosi che l’acqua non sia eccessivamente calcarea per mantenere il terriccio il più acido possibile.

 

Ogni anno coltiviamo oltre 2 milioni di piante da esterno, scopri la nostra storia cliccando qui oppure passa a trovarci in negozio. Nella pagina contatti, trovi le indicazioni stradali e i nostri recapiti! Ti aspettiamo nel garden più grande del Veneto, in provincia di Verona.

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche