Contatti
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Fidelity Fidelity card
Search
Generic filters
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Categoria: Magazine
oleandro-copert-cosa-piantare-in-luglio-quaiato
01/07/2024

Cosa piantare in luglio?

A chi le ferie le vede ancora da lontano, consigliamo di buttarsi sul giardinaggio e contro ogni credo comune, ci sono diverse piante da poter coltivare nel mese di luglio. In questo articolo quindi, scopriamo cosa piantare in luglio: 9 piante perfette per questo mese di caldo intenso.

 

Oleandro

L’oleandro è una pianta mediterranea resistente e versatile, perfetta per creare siepi e bordure fiorite dalla primavera all’inverno e per chi cerca una pianta facile da curare. Ama il sole pieno e un terreno ben drenato, non necessita di molta acqua e di solito vive di acqua piovana, ma durante i mesi più caldi è opportuno annaffiarla con regolarità, soprattutto se si tratta di una pianta piuttosto giovane.

Per favorire una fioritura rigogliosa, concima il tuo oleandro ogni due settimane dalla primavera e all’estate.

 

Lagerstroemia

lagerstroemia-cosa-piantare-in-luglio-quaiato

La Lagerstroemia è un arbusto ornamentale molto apprezzato per le sue abbondanti fioriture estive di colore bianco, rosa, rosso o viola. È una pianta rustica e resiste molto bene anche al gelo, basta posizionarla in luoghi soleggiati, fornirle un substrato ben drenato e annaffiarla regolarmente, soprattutto durante i periodi di siccità, ma evita sempre i ristagni.

Per una crescita ottimale, è consigliabile potare i rami secchi alla fine dell’inverno.

 

Ortensia Paniculata

ortensia-paniculata-cosa-piantare-in-luglio-quaiato.

L’ortensia paniculata è anche conosciuta comeortensia da sole perché rispetto alle altre varietà, predilige una posizione in pieno sole. Tuttavia, anche lei viene particolarmente apprezzata per le sue grandi infiorescenze a forma di cono che cambiano colore nel corso della stagione.

Il terreno ideale per la sua crescita dovrebbe essere ben drenato, fertile e leggermente acido. Nel periodo di crescita, l’ortensia paniculata richiede annaffiature costanti, ma è meglio evitare di creare ristagni idrici, per evitare possibili danneggiamenti delle radici.

Consiglio: a fine inverno potatola leggermente per stimolare la crescita di nuovi germogli.

 

Agapanthus

agapanthus-cosa-piantare-in-luglio-quaiato

Ecco una pianta perenne dal fascino esotico, che produce fiori blu o bianchi molto decorativi! L’agapnthus è una delle piante più belle ed eleganti da coltivare in luglio, ama il sole e terreni soffici e ricchi di elementi nutritivi.

Durante la stagione estiva è importante annaffiarlo regolarmente e mantenere il terreno sempre umido, ma mai zuppo. Dopo la fioritura, rimuovere i fiori appassiti per favorire la crescita di nuovi fiori.

 

Abelia

abelia-cosa-piantare-in-luglio-quaiato

L’abelia è un arbusto sempreverde che ci dona fiori profumati di colore bianco per tutta l’estate. Cresce bene in posizioni soleggiate o a mezz’ombra e si adatta a vari tipi di terreno, purché ben drenato.

Viene molto apprezzata per la sua lunga fioritura estiva e per la resistenza a diverse condizioni climatiche. Richiede annaffiature moderate, più frequenti nei periodi di siccità, e una potatura leggera dopo la fioritura per mantenere una forma compatta.

 

Hemerocallis

hemerocallis-cosa-piantare-in-luglio-quaiato

L’hemerocallis, comunemente chiamato “giglio di un giorno“, è una pianta perenne robusta e facile da coltivare, particolarmente apprezzata e conosciuta per le sua straordinarie infiorescenze multi colore dalla breve durata (ma rifiorenti), che gli conferiscono il nome e questo attributo di bellezza effimera e fugace.

L’hemerocallis preferisce il sole pieno o la mezz’ombra, per ottenere una fioritura abbondante è necessario che goda di almeno 5/6 ore giornaliere di sole diretto. Infine, è importante annaffiarlo con regolarità, ma aspettando che il terreno si asciughi completamente tra un irrigazione e l’altra.

 

Verbena Lollipop

verbena-lollipop-cosa-piantare-in-luglio-quaiato

La verbena lollipop è una pianta perenne che produce fiori lilla molto decorativi e che durano per tutta l’estate. Ideale per abbellire bordure, giardini rocciosi o per una coltivazione in vaso, preferisce posizioni soleggiate e un terreno leggero e ben drenato.

Questa varietà resiste molto bene alla siccità, ma per una fioritura ottimale è consigliabile annaffiare regolarmente, senza lasciare mai ristagni nel sottovaso.

 

Coreopsis

coreopsis-cosa-piantare-in-luglio-quaiato

Cerchi una pianta rustica, fiorita e facile da coltivare in pieno sole? Allora in luglio puoi acquistare la coreopsis: pianta perenne che regala abbondanti fioriture sui toni caldi (giallo, arancio, rosso) durante tutta l’estate. Non richiede molta acqua, ma durante i periodi più secchi è opportuno annaffiare moderatamente.

 

Phlox Paniculata

phlox-paniculata-cosa-piantare-in-luglio-quaiato

x-default

Il phlox paniculata è una pianta perenne che produce fiori profumati in una vasta gamma di colori, dal bianco al rosa, al viola al rosso. Ama il sole pieno o parziale e un terreno sempre umido, ma ben drenato. È perfetto per creare bordure fiorite o per coltivazione in piena terra.

 

 

Cosa piantare in luglio e dove acquistare le piante

Piantare in luglio ti permette di godere di un giardino fiorito per tutta l’estate e oltre! Scegli quelle che meglio si adattano al tuo spazio per creare un’oasi fiorita e rigogliosa. Visita il nostro garden center in provincia di Verona per trovare queste piante e ricevere consigli personalizzati, ci trovi qui! Buon giardinaggio.

 

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche