Contatti
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Fidelity Fidelity card
Search
Generic filters
Orari

APERTO TUTTI I GIORNI

9.00 – 12.30 | 15.00 – 19.30

(domenica chiudiamo alle 19.00)

Categoria: Magazine
chiusura invernale-piscina-articolo-blog-quaiato
06/09/2023

Chiusura invernale delle piscine fuori terra: guida completa

Con la fine della stagione estiva e l’arrivo di quella autunnale, arriva il momento di occuparsi della chiusura invernale della nostra piscina fuori terra. Per preservare la vasca durante i periodi di non utilizzo e ritrovarla in perfette condizioni la prossima primavera, è necessario svolgere alcune operazioni e utilizzare prodotti chimici appositi.

In questa guida ti mostriamo il procedimento per una corretta chiusura, a seconda che tu intenda sigillare la piscina lasciando l’acqua all’interno oppure preferisca svuotarla e riporla in cantina per tutto l’inverno.

 

Chiusura invernale della piscina: prodotti chimici da utilizzare

 

Primo step: regolare i valori di pH

Prima di iniziare qualsiasi operazione, è importante verificare che la temperatura dell’acqua non superi (ne di giorno ne di notte) i 15°C. Una volta raggiunta la condizione adeguata, procedere innanzitutto con un test chimico (da effettuare con un test kit), per analizzare i valori di pH, alcalinità e durezza del calcio.

Il valore di pH deve essere tra 7.2 e 7.4, se così non fosse utilizzare uno dei seguenti prodotti chimici per piscine:

ph-minus-25L ph-plus-granulare-1kg

Secondo step: clorazione SHOCK

Dopo aver stabilizzato i valori chimici, procedere con una clorazione shock per eliminare eventuali batteri e disinfettare la piscina. Potete utilizzare del cloro liquido, da buttare direttamente in piscina (5 litri ogni 100 mc d’acqua) oppure del cloro granulare, da sciogliere prima in acqua tiepida e poi versare direttamente in acqua (10 grammi per ogni metro cubo). Prima di procedere con il passaggio successivo, lasciare agire il cloro per almeno 3/4 ore.

cloro-granulare-1kg cl-ean-pure-bio-25L-1

Terzo step: addio alghe!

Una volta trascorso il tempo necessario per far agire il cloro, consigliamo di versare nella piscina anche una dose di Algasan Alghicida, un prodotto liquido concentrato utile per contrastare la formazione di alghe.

Utilizzare 3 litri di prodotto ogni 100mc e lasciare agire per 2/3 ore.

algasan-alghicida-1l

Quarto step: Aqua Winter per prevenire l’invecchiamento

L’ultimo prodotto chimico da utilizzare prima di procedere alla chiusura invernale della piscina è Aqua Winter, necessario per contrastare l’invecchiamento dell’acqua e l’attecchimento del calcare. Versare la dose di 5 litri ogni 100mc direttamente nello skimmer e lasciare agire dalle 6 alle 8 ore.

aqua-winter-1L

Una volta trascorso questo tempo, sigillare la piscina con una copertura invernale specifica per piscine fuori terra, che la proteggerà da intemperie, detriti, sporcizia e soprattuto, dal passaggio dannoso di raggi UV. Assicurati che la copertura sia fissata saldamente per evitare che voli via o si danneggi in caso di eventi climatici o forti nevicate.

 

Rimessaggio invernale della piscina

Nel caso in cui decidessi di svuotare la vostra piscina e riporla in garage per tutto l’inverno, allora ti suggeriamo di seguire questi semplici step:

 

Primo step: svuota e pulisci

Procedi allo svuotamento completo della vasca e qualora rimanessero dei residui d’acqua sul fondo, adopera una pompa di drenaggio. Dopo di che, pulisci il filtro e lava accuratamente la vasca, utilizzando se necessario, prodotti appositi come un detergente per piscine o un disincrostante concentrato.

disincrostante-piscina-1l detergente-piscina-1kg

Secondo step: asciuga e distribuisci del talco sul telo PVC

Una volta pulito alla perfezione, lascia asciugare il liner e quando sarà completamente asciutto, distribuisci nelle pieghe e negli angoli del rivestimento del talco per piscine: un prodotto in grado di preservare al meglio il telo della tua piscina, evitando tagli al rivestimento una volta piegato per il rimessaggio invernale.

talco-per-piscine-1kg

Terzo step: richiudi la piscina e augurale un buon riposo!

Dopo averla ripulita per bene, è tempo di chiudere la piscina seguendo le istruzioni riportate nella scatola e riporla in un luogo lontano da fonti di calore ed eccessiva umidità, e dove rimanga al riparo dai raggi UV.

 

La preparazione per l’inverno della vostra piscina fuori terra è una fase di manutenzione cruciale per garantire la longevità della vostra piscina e rendere il processo di riapertura in primavera facile e veloce. Seguendo questi passaggi e investendo tempo in una corretta preparazione, potrai goderti una piscina ben tenuta e pulita stagione dopo stagione.

Per maggiori informazioni o per acquistare visita la pagina dedicata ai prodotti chimici per piscine sul nostro sito oppure contattaci telefonicamente al 045 512364. Per passare a trovarci invece clicca qui!

Condividi su:

Ti potrebbe interessare anche