L'esperto consiglia | 26/04/2018

Quando, dove e come piantare le rose in giardino

.......

Molti rinunciano a coltivare le rose perché intimoriti dalla loro delicatezza. In realtà, la pianta di rosa è assai rustica e resistente e con piccoli accorgimenti chiunque può veder fiorire il suo roseto in giardino. Ecco i consigli dei nostri giardinieri su quando, dove e come piantare le rose.

 

QUANDO: puoi piantare le rose tutto il tempo dell’anno

 

Indicativamente, il periodo migliore per piantare le rose in giardino è la fine dell’inverno, dopo la caduta delle foglie. Per le regioni del Nord questo periodo coincide pressappoco con la fine di febbraio/primi di marzo, quando il terreno non è più gelato. Per le altre regioni, invece, si può procedere con l’impianto già a fine gennaio.

Lo stesso discorso vale anche se vuoi rinvasare le piante di rose per la coltivazione in vaso.

Non preoccuparti se hai acquistato le piante di rose in un momento diverso da quello elencato sopra. Le rose che trovi alla Floricoltura Quaiato sono state create da ibridatori attenti e scrupolosi e possono essere messe a dimora in qualsiasi periodo dell’anno.

 

DOVE: in vaso o in piena terra?

 

Le rose non richiedono particolari condizioni climatiche, cioè possono sopportare temperature molto basse o molto alte. Lo stesso vale per il terreno: gran parte delle varietà si adatta facilmente al tipo di terreno che trova.

La coltivazione delle rose in piena terra è quindi abbastanza semplice.

È comunque possibile ricreare le condizioni ideali affinché la pianta cresca rigogliosa e sana, prestando attenzione ad alcuni fattori:

  • umidità dell’aria pari all’80-85%
  • esposizione a pieno sole, con almeno 4/5 ore di luce diretta (per le rose gialle e le rose David Austin meglio la mezz’ombra)
  • presenza di un terreno drenante, per evitare ristagni d’acqua

Se hai un giardino piccolo o non disponi di uno spazio per piantare, puoi sempre optare per la coltivazione delle rose in vaso. In questo caso dovrai scegliere varietà di rose particolarmente robuste, come le rose rampicanti o le rose ad alberello.

 

COME: consigli pratici per piantare le rose in giardino

 

Per l’impianto delle rose in piena terra devi seguire alcuni passaggi fondamentali.

  1. Fai una buca adatta a contenere l’apparato radicale. Indicativamente 45×45 cm per le rose a cespuglio e 60×60 cm per le rose sarmentose.
  2. Al centro della buca forma una cunetta di terra soffice e collocaci sopra le radici, ben allargate
  3. Ricopri tutto con terra soffice, lasciando fuori il punto di innesto
  4. Comprimi il terreno e annaffialo più volte, evitando ristagni

come piantare le rose in giardino

Se la tua zona è soggetta a gelate tardive (marzo/aprile) rincalza la pianta coprendo i rami più vicini al terreno.

 

Questi sono solo alcuni dei consigli dei nostri giardinieri, per una corretta coltivazione delle piante di rose. Per saperne di più su come piantare le rose e come prendertene cura, scarica subito la Guida gratuita che trovi qui sotto.

 

scarica la guida alla coltivazione delle rose

Tags: ,

Notizie correlate