aromatiche
L'esperto consiglia | 05/08/2016

Piante Aromatiche

.......

State coltivando le vostre piantine aromatiche? Ora è arrivato il momento di pensare alla loro essiccazione per conservare i vostri aromi anche in inverno, ma anche per dare un buon profumo alla vostra dispensa. Ecco alcuni accorgimenti:
1) non strappate mai le piante dalla radice, ma asportatene solo piccole porzioni con le forbici dalle parti più alte;
2) appendente dei mazzetti non troppo folti in luoghi piuttosto caldi ben arieggiati e asciutti.
3) Il periodo migliore per l’essiccazione è durante la luna calante: le piante si disidratano più velocemente e in maniera omogenea.

QUALCHE CARATTERISTICA DELLE PRINCIPALI PIANTE AROMATICHE:

Basilico: in esterno, il periodo migliore per piantare il basilico sarebbe il mese di marzo. Ma, visto che stiamo parlando di coltivazione in casa, puoi muoverti anche in anticipo, dal momento in cui la temperatura perfetta per farlo crescere è di 20 gradi, quella che, più o meno, tutti abbiamo nelle nostre case. Tra le piante aromatiche da coltivare in vaso il basilico è l’unico che va seminato da zero ogni anno. Tutte le altre sono piante perenni.

Salvia: di solito si coltiva in estate, ma anche per la salvia vale il discorso fatto per il basilico. Anzi, visto che non ama il freddo, la casa è il posto ideale per l’inverno. Unico inconveniente della coltivazione in vaso è che ha la tendenza a diventare lignea. Per contenere questo fenomeno, ricordati di potarla spesso e che dovrai sostituirla ogni due o tre anni.

Timo: le sue radici vi chiederanno un po’ di pazienza, perché si fanno desiderare in quanto ad attaccare. Si faranno desiderare, ma, una volta radicate, il timo si ambienta e sarà vostro per sempre.

Rosmarino: il rosmarino tende a diventare un arbusto di grandi dimensioni. Puoi decidere di dedicare un vaso tutto per lui, più capiente di quelli per altre piante, oppure tenere a bada la sua crescita lasciandolo in un vaso più piccolo e potandolo spesso.

Prezzemolo: come sai il prezzemolo cresce a ciuffi, per cui puoi decidere tu quanto seminarne a seconda che ti piaccia un vaso più o meno colmo.

Maggiorana: anche la maggiorana sarebbe di norma coltivata in estate, ma anche a lei non va molto a genio il freddo, per cui in casa starà comunque bene anche durante l’inverno.

Menta: soffre il freddo in modo particolare. Come il prezzemolo cresce a piccoli ciuffi, ma il suo profumo saprà rinfrescare tutta la casa.

Scopri di più sulla menta di nostra produzione, vieni a trovarci a Castel d’Azzano via bosco 18 Verona.

Tags: , , ,

Notizie correlate

News | 20/09/2017
Favola di natale quaiato 2017

La Favola di Natale 2017 – work in progress

.......

Tutto si trasforma giorno dopo giorno e prende luce e colore, il team di Floricoltura Quaiato è al lavoro per regalarvi un nuova Favola di […]

LEGGI TUTTO
News | 19/09/2017
IMG_4836

Composizioni Piante Grasse

.......

Ravviva la tua casa con le nostre composizioni di piante grasse, di seguito puoi trovare alcuni piccoli consigli per mantenerle al meglio fino alla primavera […]

LEGGI TUTTO
Offerte | 18/09/2017
SCONTO20 07_2017

Candleberry sconto 20%

.......

Approfitta della fantastica promozione autunno/inverno dedicata al marchio Candleberry, sconto 20% su tutti i prodotti, affrettati le quantità sono limitate!!!!! Ti aspettiamo in negozio per questa imperdibile […]

LEGGI TUTTO
News | 15/09/2017
81Gw4uSTWhL._SL1500_

Yankee Candle Nuova Collezione Limited Edition

.......

Da oggi disponibili le tanto attese Yankee Candle in edizione limitata. Acquista ora tramite il nostro shop-online clicca sulla tua fragranza preferita. WHISKERS ON KITTENS […]

LEGGI TUTTO