News | 21/08/2018

Pianta “acchiappamosche” Dionaea

.......

Pianta rizomatosa e perenne che si propaga spontaneamente. E’ nota come pianta “acchiappamosche” però si ciba anche di zanzare, formiche, ragni.

Il tempo che la pianta impiega a digerire un insetto va dalle 24 alle 48 ore, quando sarà digerito le foglie inizieranno ad aprirsi.

Posizione:

Può essere tenuta in casa o all’aperto per il periodo vegetativo, in posizione luminosa, non ci devono essere correnti d’aria.

Note di coltura:

Si consiglia terriccio per acidofile, non annaffiare dall’alto. L’acqua deve essere in bottiglia con basso residuo fisso inf.100 o distillata. Il terriccio deve rimanere sempre umido, in inverno ogni 4/5 giorni.

 

Tags: , ,

Notizie correlate