euphorbia-composizioni-5795-231116-11-28-_
News | 24/11/2016

L’albero di Natale vero

.......

L’albero di Natale vero,  sono molti i vantaggi che possono derivare dall’acquisto di uno naturale. Perfetti per essere decorati e collocati sia all’interno dell’abitazione che all’esterno, gli alberi di natale veri portano in casa il profumo inconfondibile delle feste. Ma l’albero di natale vero può rivelarsi anche una scelta ecosostenibile.
È l’albero di Natale a portare davvero in casa l’atmosfera natalizia. L’albero vero ha sicuramente una bellezza imbattibile, ma spesso si pensa che è difficile da curare o che si secchi facilmente.

Per mantenere vivo e bello verde un abete ci sono dei piccoli trucchi: se seguirete questi consigli avrete un albero di Natale bellissimo per tutte le feste.

Uno dei fattori di maggiore importanza per la sopravvivenza del vostro albero di Natale è il luogo della casa che sceglierete per lui. Predilige naturalmente un clima fresco: cercate di tenerlo più a lungo possibile sul balcone di casa o in una zona fresca. Portatelo in casa solo nel momento in cui deciderete di addobbarlo.

Una volta portato in casa, tenetelo sempre in una zona abbastanza fresca e sempre lontano dalle fonti di calore diretto come possono essere stufe, caminetti o termosifoni.

Altra cosa molto importante è l’annaffiatura: l’albero è vivo e ha bisogno di acqua naturalmente. Lasciare l’albero senza acqua per circa un mese vuol dire condannarlo a morte certa. Per dare all’albero la giusta quantità di acqua sarà sufficiente annaffiarlo ogni tre o quattro giorni.

Anche gli aghi dell’abete hanno bisogno di piccole cure: una volta portato in casa l’albero di Natale, ricordatevi di spruzzare ogni tanto dell’acqua sulla sua chioma. In questo modo mitigherete l’effetto dell’aria secca e cadranno meno aghi.

Infine gli addobbi che userete per decorare il vostro abete dovranno essere usati con parsimonia: cercate di usare decorazioni leggere che non appesantiscano i rami dell’albero di Natale.

Quando sarà passato il Natale e non vorrete tenere più l’albero in casa siate responsabili: non buttatelo nell’umido ma cercate il luogo di recupero degli alberi di Natale più vicino a voi. Se avete lo spazio, mettete invece l’albero nel vostro giardino: il trapianto nel terreno del giardino è un’operazione che non sempre porta dei buoni risultati. Se terrete invece l’abete in un vaso ampio e lo curerete con attenzione, potrete usarlo anche per i prossimi 3 o 4 anni!

Tags:

Notizie correlate

News | 20/09/2017
Favola di natale quaiato 2017

La Favola di Natale 2017 – work in progress

.......

Tutto si trasforma giorno dopo giorno e prende luce e colore, il team di Floricoltura Quaiato è al lavoro per regalarvi un nuova Favola di […]

LEGGI TUTTO
News | 19/09/2017
IMG_4836

Composizioni Piante Grasse

.......

Ravviva la tua casa con le nostre composizioni di piante grasse, di seguito puoi trovare alcuni piccoli consigli per mantenerle al meglio fino alla primavera […]

LEGGI TUTTO
Offerte | 18/09/2017
SCONTO20 07_2017

Candleberry sconto 20%

.......

Approfitta della fantastica promozione autunno/inverno dedicata al marchio Candleberry, sconto 20% su tutti i prodotti, affrettati le quantità sono limitate!!!!! Ti aspettiamo in negozio per questa imperdibile […]

LEGGI TUTTO
News | 15/09/2017
81Gw4uSTWhL._SL1500_

Yankee Candle Nuova Collezione Limited Edition

.......

Da oggi disponibili le tanto attese Yankee Candle in edizione limitata. Acquista ora tramite il nostro shop-online clicca sulla tua fragranza preferita. WHISKERS ON KITTENS […]

LEGGI TUTTO