santa-claus
News | 27/10/2016

La storia di Babbo Natale: tra Leggenda e Tradizione

.......

La storia di Babbo Natale è un intreccio di leggende, culture e tradizioni che hanno contribuito alla sua figura nell’immaginario moderno.

A chiunque chiederai chi è Babbo Natale, la risposta racconterà di un simpatico vecchietto vestito di rosso e bianco con una lunga barba.

 

Ma quali sono le sue origini? Chi è davvero Santa Claus?

 

Ogni Paese ha la sua versione, ma pare tutte siano accumunate da un personaggio che ne ha fondato le basi: il vescovo Nicola della città di Myra, nell’Antica Turchia.

 

La leggenda narra che il vescovo, poi divenuto santo, diffuse il cristianesimo nei luoghi più freddi dove i bambini non potevano recarsi in chiesa a causa delle temperature gelide che talvolta li costringevano in casa.

San Nicola, quindi, escogitò un nuovo metodo per diffondere la sua credenza religiosa e raccontare la storia di Gesù: iniziò a recarsi nelle case portando con sé un dono per ogni bambino, mentre i parroci trasportavano i doni su una slitta trainata da cani.

A questa leggenda s’ispira anche la festa olandese di Sinterklass, ovvero il compleanno del santo; termine da cui deriva il nome di Santa Claus e delle sue varianti.

 

La storia moderna afferma che il Babbo Natale dei giorni nostri sia frutto di rappresentazioni premoderne religiose o popolari del portatore di doni; tutte queste vengono fatte coincidere con un personaggio britannico risalente al XVII secolo, rappresentato come un signore barbuto e corpulento che indossa un mantello verde ornato di pelliccia.

La mescolanza di tutte queste tradizioni e delle storie diversificate per ogni Paese evidenzia il bisogno di tramandare la storia di Babbo Natale. Un personaggio che rimane, però, sempre buono e generoso in tutto il mondo.

 

Il regno di Babbo Natale illuminato dall’aurora boreale

 

A molti può sembrare solo una favola: ma a volte la realtà riesce a sorprendere, diventando più fantasiosa di qualsiasi fantasia. Perché un luogo particolare nella natura più incontaminata dove abita un signore tutto vestito di rosso c’ è davvero e si trova in Finlandia, più precisamente a Rovaniemi.

Rovaniemi, nel cuore della Lapponia, è l’unico posto al mondo dove è Natale tutto l’anno, dove si respira nell’aria quella magia unica delle Feste che scalda il cuore di grandi e piccini.

 

La leggenda narra che il luogo sia stato scelto come dimora di Babbo Natale dal presentatore finlandese Markus Rautio (in arte Markus-setä, “zio Markus”), che negli anni Venti conduceva un programma radiofonico per bambini, Lastentunti. Zio Markus narrava ai bimbi che dall’alto della cima di Korvatunturi Babbo Natale era in grado di ascoltare tutto ciò che i bambini dicevano, se facevano i capricci o si comportavano bene.

La dimora di Babbo Natale è uno spazio intimo e accogliente, dove è possibile venire a conoscenza di tutti gli aiutanti del simpatico vecchietto, tra cui elfi e gnomi che si occupano di supportarlo nel periodo più intenso dell’anno, per la gestione della posta e dell’impacchettamento dei regali.

 

L’ufficio postale di Babbo Natale vi sorprenderà con la quantità di letterine e la sua equipe specializzata dalle abilità fenomenali. E per chi ama l’aria aperta, tantissime attrazioni sulla neve per dipingere di bianco il vostro Natale!

 

La natura è uno spettacolo a cominciare dalla luce che d’inverno vira al blu. Le ore di giorno vero e proprio sono poche, già alle 13 il cielo si tinge di un rosa crepuscolare e di un languido blu pervinca molto suggestivo. Al calare del sole, nel buio, diventa possibile vedere il fenomeno dell’aurora boreale che tanto caratterizza le regioni artiche.

 

E per riscaldare anima e corpo, vi aspettano gustosissimi stufati di renna e polpette d’orso appena sfornate!

 

La visita è gratuita tutti i giorni dell’anno e Babbo Natale è sempre disponibile a farsi scattare una fotografia con i visitatori.

Tags: , , ,

Notizie correlate

News | 21/06/2017
nicotiana

Nicotiana

.......

Produzione Floricoltura Quaiato Nicotiana: Pianta compatta, forma densi cespugli, molto rifiorente, chiamata anche tabacco da fiore. I fiori sono profumati soprattutto di notte. Per prolungare […]

LEGGI TUTTO
News | 21/06/2017
Hemerocallis

Hemerocallis Jedi Dot Pierce

.......

Fioriture di rosa scura intagliate con una gola verde. Hemerocallis pianta colorata, ha lunghe fioriture, sono piante che non temono la siccità e sono perenni, […]

LEGGI TUTTO
News | 21/06/2017
portulaca

Portulaca

.......

Pianta succulenta che crea un tappeto fiorito, adatta alla coltivazione in vaso, cassette, per bordure aiuole. Perfetta in pieno sole o mezz’ombra Fioritura da Marzo […]

LEGGI TUTTO
News | 20/06/2017
IMG_4064

Gaillardia

.......

Produzione Floricoltura Quaiato Pianta estremamente vivace, perenne sempreverde, tende a produrre piccoli tappeti. Fiorisce per tutta l’estate, pianta rustica e facile da coltivare, non teme […]

LEGGI TUTTO