Iscrizione newsletter

INFORMATIVA PRIVACY

I cittadini europei e qualunque persona risieda anche temporaneamente sul territorio dell’UE ha diritto che i propri dati siano trattati in conformità dal Regolamento UE 2016/679.

Titolare dei dati:

L’Azienda Agricola Quaiato Renzo con Sede Legale: via bosco, 18 – 37060 Castel D’Azzano (VR) – ITALY, è TITOLARE dei dati personali raccolti dal sito www.floricolturaquaiato.com.

E’ possibile contattare il Titolare tramite posta elettronica all’indirizzo info@floricolturaquaiato.com o tramite telefono durante gli orari di apertura al numero +39 045 512364.

Az. Agricola Quaiato Renzo non è tenuta alla nomina di un D.P.O. ai sensi dell’art. 37 del GDPR.

Dati raccolti:

Il sito raccoglie dati personali spontaneamente inseriti dall’interessato senza eseguire alcuna verifica formale o automatica.

L’Azienda Agricola Quaiato Renzo non tratta dati personali di minori di anni 16 né dati ex art. 9 del GDPR.

Finalità del trattamento:

I dati personali sono trattati presso apparati e sistemi del Titolare ovvero di un Responsabile di sua fiducia al fine di inviare informazioni e proposte commerciali tramite email o altri strumenti di comunicazione.

Destinatari dei dati:

I dati potranno essere trattati da incaricati e collaboratori interni all’organizzazione. I dati personali potrebbero essere trattati anche da soggetti esterni all’organizzazione, come ad esempio società di spedizione, enti pubblici, professionisti e tecnici che eseguono operazioni di manutenzione e controllo degli apparati.

Trasferimento dati verso paesi terzi

I dati raccolti non sono trasferiti presso paesi extra UE.

Durata del trattamento

Il trattamento dei dati personali non ha un termine e i dati potranno essere trattati anche solo per archiviazione interna all’organizzazione fino alla revoca del consenso.

Diritto dell’interessato:

  • revocare il consenso in ogni momento. L’utente può revocare il consenso al trattamento dei propri dati personali precedentemente espresso.
  • opporsi al trattamento dei propri dati. L’utente può opporsi al trattamento dei propri dati quando esso avviene su una base giuridica diversa dal consenso. Ulteriori dettagli sul diritto di opposizione sono indicati nella sezione sottostante.
  • accedere ai propri dati. L’utente ha diritto ad ottenere informazioni sui dati trattati dal Titolare, su determinati aspetti del trattamento ed a ricevere una copia dei dati trattati.
  • verificare e chiedere la rettificazione. L’utente può verificare la correttezza dei propri dati e richiederne l’aggiornamento o la correzione.
  • ottenere la limitazione del trattamento. Quando ricorrono determinate condizioni, l’utente può richiedere la limitazione del trattamento dei propri dati. In tal caso il Titolare non tratterà i dati per alcun altro scopo se non la loro conservazione.
  • ottenere la cancellazione o rimozione dei propri dati personali. Quando ricorrono determinate condizioni, l’utente può richiedere la cancellazione dei propri dati da parte del Titolare.
  • ricevere i propri dati o farli trasferire ad altro titolare. L’utente ha diritto di ricevere i propri dati in formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico e, ove tecnicamente fattibile, di ottenerne il trasferimento senza ostacoli ad un altro titolare. Questa disposizione è applicabile quando i dati sono trattati con strumenti automatizzati ed il trattamento è basato sul consenso dell’utente, su un contratto di cui l’utente è parte o su misure contrattuali ad esso connesse.
  • proporre reclamo. L’utente può proporre un reclamo all’autorità di controllo della protezione dei dati personali competente o agire in sede giudiziale.

Processi automatici

I dati raccolti sono processati automaticamente per la creazione di archivi interni all’organizzazione. Non sono eseguite attività riconducibili a una profilazione dell’interessato.

Riferimenti legali

Il testo del nuovo Regolamento e i diritti dell’interessato sono disponibili sul sito del Garante Privacy all’indirizzo www.garanteprivacy.it.