natale-2016-2-5484-091116-09-25-_
News | 11/11/2016

Favola di Natale 2016 – la storia di un burattino

.......

C’era una volta… Geppetto un falegname che non aveva fi gli e così costruì un burattino e lo chiamò Pinocchio. Quando si accorse che parlava e pensava come un bambino, lo amò come un figlio. Geppetto felice gli comprò l’abbecedario e lo mandò a scuola. Ma Pinocchio non ne aveva alcuna voglia, vendette il libro e comprò il biglietto per lo spettacolo dei burattini. Tutti i burattini erano contenti di conoscere Pinocchio e gli fecero una grande festa. Ma il burattinaio Mangiafuoco si arrabbiò per il gran chiasso e catturò lo sfortunato. Ma sentita la sua triste storia si impietosì, gli regalò quattro monete e lo rimandò dal padre. Poco dopo, Pinocchio incontrò il Gatto e la Volpe, due grandi imbroglioni, che gli dissero, Seppellisci le tue monete d’oro e in poche ore nascerà un albero di monete! Pinocchio acconsentì e si allontanò. Quando tornò al campo si accorse che le monete erano sparite e disperato tornò verso casa. Ma incontrò dei briganti che lo assalirono e lo legarono all’albero. Quando fu liberato dalla Fata Turchina raccontò un mucchio di bugie e ad ogni bugia il suo naso si allungava. La Fata gli voleva bene e lo perdonò ancora rimandandolo a casa da Geppetto. Ma Pinocchio, lungo la strada, incontrò Lucignolo, il più sfaccendato dei suoi compagni, che lo invitò nel Paese dei Balocchi. Lì tutti i bambini si divertivano all’insaputa dei genitori e, uno dopo l’altro venivano trasformati in asinelli e buttati in mare perché inutili e indolenti. Anche Pinocchio finì tra le onde e un’enorme balena lo inghiottì. Ma nella pancia di quel bestione, ritrovò l’amato padre che era preoccupato per lui e lo stava cercando. La balena starnutì e i due si ritrovarono in mare aperto. Pinocchio aiutò il padre e decise che era giunto il momento di iniziare una nuova vita. Ritrovò il suo abbecedario e tornò a scuola. Quella notte la Fata Turchina gli apparve in sogno, bravo Pinocchio hai fi nalmente imparato la lezione! Ti premierò! Pinocchio corse allo specchio… era diventato un bambino in carne e ossa. Svegliò Geppetto che non riuscì trattenere le lacrime dalla felicità e da quel giorno non si lasciarono più.

Tags: , , ,

Notizie correlate

News | 23/06/2017
INTEX Piscina ultra metal frame rett cm 975x488x132 con pompa sabbia

Piscine fuori terra Intex

.......

Rinfrescarsi questa estate è possibile con una delle nostre piscine fuori terra Intex. Oltre alla vendita di piscine di varie dimensioni, fuori terra e SPA […]

LEGGI TUTTO
News | 23/06/2017
INTEX Pure spa bubble therapy 196x71 cm - 120 getti idromassaggio

SPA – idromassaggio gonfiabili

.......

Dimentica lo stress e ritempra corpo e mente con una pausa idromassaggio direttamente a casa tua! Le nuove soluzioni SPA Intex sono eleganti e funzionali, […]

LEGGI TUTTO
News | 22/06/2017
melograno nano

Melograno Nano

.......

Pianta particolarmente decorativa capace di rallegrare l’ambiente, a forma cespugliosa, altezza massima 60 cm. Fioritura estiva a cui seguono grandi bacche rossastre, adatto sia in […]

LEGGI TUTTO
News | 22/06/2017
Bougainvillea

Bougainvillea

.......

Bellissima pianta rampicante con fronde, crescita arbustiva e molto vegetativa, adatta alla coltivazione in vasi, cassette, addossata ad un muro o ad una recinzione. Posizione […]

LEGGI TUTTO