fullsizerender-15
News | 29/10/2016

Crisantemi

.......

Il Crisantemo: Fiore dai tanti significati e per niente tristi!…anzi!!

Scopri con noi il significato dei fiori d’oro che vengono regalati nel giorno dei morti: i crisantemi.

Il crisantemo è annoverato tra le piante a fioritura invernale

I crisantemi sono considerati portatori di bene, gioia e prosperità in tutto il mondo, mentre in Italia vengono associati al lutto e ai contesti tristi. Come mai? Questo dipende dal fatto che la festa dei morti  crisantemi avviene in concomitanza con la fioritura dei crisantemi e per questo i fiori sono sempre stati correlati a contesti molto tristi, ma non è per niente così, visita la nostra foto gallery e vedrai quanti innumerevoli colori ed allegria possono dare al tuo giardino o terrazzo.

In Oriente invece i crisantemi (il cui nome in greco significa “fiore d’oro”) sono estremamente positivi: vengono utilizzati per matrimonicomunioni e addirittura compleanni. Il crisantemo è inoltre fiore ufficiale del Giappone tanto che, in suo onore, viene celebrata una festa addirittura dall’ imperatore.

Numerose sono le leggende intorno alla sua nascita, ma tutte riguardano i numerosissimi petali che costituiscono il fiore: sembra infatti che una bambina li tagliò per aumentare gli anni di vita della madre e un soldato per prolungare i giorni di licenza con la sua amata!

Il termine crisantemo è greco e significa letteralmente Fiore d’oro.. Sono conosciuti come i fiori dei morti ma ne esistono davvero numerose varietà con spiccate differenze. Ci sono circa 200 specie tra annuali, perenne, erbacee e cespugliose, nelle nostre serre coltiviamo ogni anno oltre 50 varietà di crisantemi ed oltre 5000 piante coltivate ogni anno.

Il genere Chrysanthemum annovera fiori a ponpon, con corolla piccola o grossa, multipla o singola… La coltivazione del crisantemo è possibile sia in vaso, sia in pieno campo. Trattandosi di un genere che conta circa 200 specie, è importante sottolineare che il periodo della fioritura è altrettanto vario: in giardino si possono avere crisantemi colorati dalla primavera inoltrata fino all’ arrivo del gelo.

Ecco come coltivare il crisantemo in vaso per cil tuo terrazzo fiorito o in giardino.

Qui sotto,  riporteremo le necessità del crisantemo valide sia per la coltivazione in vaso, sia per la coltivazione in pieno campo. L’unica differenza è che chi coltiva in vaso dovrà ripetere le fertilizzazioni ogni 10 giorni nel periodo estivo, mentre chi coltiva in pieno campo potrà limitarsi a somministrare fertilizzante solo un paio di volte. Le regole da seguire per la coltivazione dei crisantemi sono semplici da seguire:

Il Terreno:

E’ versatile e si adatta bene quasi a ogni tipo di suolo, il terreno ideale è neutro o dal pH leggermente acido. Ben drenato e arricchito con stallatico ben decomposto. Il terreno va mantenuto umido ma senza ristagni idrici.
Se non coltivate il crisantemo in vaso e il terreno del vostro orto è leggermente alcalino, non ci sono problemi ma in caso di suolo eccessivamente argilloso va alleggerito con sabbia. In caso di terreno calcareo (marcatamente alcalino) sarete costretti ad abbassarne il PH (per approfondimenti: come abbassare il pH del terreno).

 La messa a dimora:
Prima della messa a dimora, lavorate bene il terreno e distribuite sulla superficie un concime bilanciato 10:10:10. Per la messa a dimora, scegliete un luogo esposto in pieno sole. Sia per la coltivazione in vaso, sia in pieno campo, eseguite la pacciamatura per proteggere il suolo in piena estate e proteggere le radici in pieno inverno.

La fertilizzazione:

Con un fertilizzante equilibrato, nutrite le piante da agosto in poi.

Per la coltivazione in vaso, usate un suolo dato da tre parti uguali di terreno comune prelevato dal vostro giardino, sabbia e terriccio per piante da fiore.

Tutti i crisantemi che trovi nel nostro garden sono stati coltivati  direttamente nelle nostre serre, per questo garantiamo la massima qualità, la vigorosità ed il mantenimento nel tempo.

Non derivando da altri paesi non sono sottoposti a fattori di stress, quali il magazzinaggio ed il trasporto.

Tutto questo per garantire la massima qualità per i nostri clienti.

Floricoltura Quaiato la più grande azienda dal produttore al consumatore.

Tags: , ,

Notizie correlate

News | 25/06/2017
Bougainvillea

Bougainvillea

.......

Bellissima pianta rampicante con fronde, crescita arbustiva e molto vegetativa, adatta alla coltivazione in vasi, cassette, addossata ad un muro o ad una recinzione. Posizione […]

LEGGI TUTTO
News | 24/06/2017
melograno nano

Melograno Nano

.......

Pianta particolarmente decorativa capace di rallegrare l’ambiente, a forma cespugliosa, altezza massima 60 cm. Fioritura estiva a cui seguono grandi bacche rossastre, adatto sia in […]

LEGGI TUTTO
News | 23/06/2017
INTEX Piscina ultra metal frame rett cm 975x488x132 con pompa sabbia

Piscine fuori terra Intex

.......

Rinfrescarsi questa estate è possibile con una delle nostre piscine fuori terra Intex. Oltre alla vendita di piscine di varie dimensioni, fuori terra e SPA […]

LEGGI TUTTO
News | 23/06/2017
INTEX Pure spa bubble therapy 196x71 cm - 120 getti idromassaggio

SPA – idromassaggio gonfiabili

.......

Dimentica lo stress e ritempra corpo e mente con una pausa idromassaggio direttamente a casa tua! Le nuove soluzioni SPA Intex sono eleganti e funzionali, […]

LEGGI TUTTO