L'esperto consiglia | 02/05/2018

Barbecue a gas: opinioni e falsi miti

.......

Cerchi un barbecue per cucinare cibi alla griglia che non ti impegni troppo dal punto di vista della preparazione? Che sia facile da usare e altrettanto semplice da pulire? Il barbecue a gas è quello che fa per te. Abbiamo raccolto le opinioni di alcuni clienti che hanno acquistato un barbecue professionale nel nostro negozio ed ecco cosa abbiamo scoperto.

Barbecue a gas: opinioni di chi ce l’ha e lo usa

 

  • Se hai il giardino, lo puoi mettere dove vuoi
    Il fatto di poterlo spostare, grazie al carrello con ruote, assicura ai barbecue a gas massima praticità d’uso. Laura e Stefano lo hanno acquistato per preparare alle figlie deliziose cenette a base di carne, pesce e verdure alla griglia e lo usano quasi tutti i fine settimana, quando invitano gli amici a mangiare da loro in giardino.
    Gli ingredienti per una grigliata in compagnia? Buon cibo, mobili da esterno comodi e funzionali, e un barbecue americano facilissimo da usare (e soprattutto da pulire)!
  • Ideale anche per chi vive in appartamento
    Luca e Marianna, invece, sono una giovane coppia di Verona. Si sono sposati da poco e vivono in un appartamento appena fuori città. Nonostante gli spazi ridotti non volevano rinunciare a prepararsi del buon pesce alla griglia, una delle loro passioni culinarie. Hanno quindi optato per un barbecue a gas compatto e sono pienamente soddisfatti del loro acquisto: ecco le loro opinioni. «Temevamo le lamentele dei vicini, invece ci siamo dovuti ricredere. Il barbecue a gas che abbiamo comprato fa pochissimo fumo e non c’è rischio di scintille che cadono sul balcone. Con il telo in dotazione, poi, possiamo stare tranquilli e lasciare fuori il nostro barbecue anche in inverno».
  • I gusti son gusti!
    Marco è vegano, la sua fidanzata Loretta no. E quando è ora di preparare da mangiare c’è sempre da litigare. Con il barbecue a gas i due hanno risolto ogni problema, almeno culinario. Il barbecue a gas che hanno acquistato ha zone di cottura separate, così mentre lui si prepara zucchine, melanzane e peperoni alla griglia, lei puoi cucinarsi una bistecca. E se una sera vogliono prepararsi un piatto che possa far contenti entrambi, possono sempre usare il fornello laterale per far bollire l’acqua e buttare giù una pasta. Da condire a piacere.
  • I barbecue a gas portatili sono perfetti per le vacanze in campeggio
    Andrea e Michele sono fratelli gemelli e da sempre amano trascorrere le vacanze estive in campeggio con gli amici. Alcune settimane fa hanno acquistato un barbecue a gas portatile e sono già tornati a farci visita per acquistare tutti gli accessori possibili e immaginabili. «Abbiamo trascorso il ponte del 25 aprile sul lago di Garda e abbiamo festeggiato con una bella grigliata in compagnia. I nostri amici non ci credevano, ma il barbecue che abbiamo portato con noi li ha lasciati di stucco. La carne era ottima, proprio come quella che ci prepara nostro padre sul camino in muratura che abbiamo a casa, ma tutto è stato decisamente più facile. Niente sveglia all’alba per preparare le braci, nessun pericolo di incendiare la pineta e in pochi minuti tutto era pronto per mettersi a cuocere polenta e costine. E anche se abbiamo pulito la griglia alla sera, al ritorno nella struttura, i residui di cibo sono venuti via con facilità».

bbq-portatile-napoleon

 

Tutto quello che non ti dicono sui bbq a gas

 

  • Con il barbecue a gas i cibi perdono sapore: FALSO
    Il tipico sapore della carne alla griglia è dato dai grassi rilasciati dal cibo che, gocciolando sulla sorgente di calore, vengono vaporizzati e risalendo si attaccano alla carne. Non dipende, quindi, dalla modalità di cottura o dal tipo di combustibile utilizzato. Ciò significa che anche con un barbecue a gas o a metano puoi gustare delle ottime grigliate.
  • La brace di legna e la carbonella hanno una potenza maggiore e sono in grado di raggiungere temperature più alte. Questo è vero. Tuttavia nei bbq a gas più innovativi è possibile scottare le pietanze a temperature molto elevate, fino a 980°C. Il calore così generato, simile a quello della carbonella, assicura carni tenere e succose, anche se stai cucinando su una griglia a gas.

  • E il barbecue a gas con pietra lavica? Una scelta oramai superata. La cottura su pietra assorbe i succhi dei cibi, quindi se decidi di cucinare prima il pesce e poi la carne le tue pietanze potrebbero avere un gusto strano.
  • C’è poi chi obietta che i barbecue a gas sono più costosi dei barbecue a carbonella. Se tieni conto della facilità e della praticità di utilizzo, che ti permettono di utilizzare il bbq anche tutti i giorni senza lunghe preparazioni o complicate operazioni di pulizia, direi che l’investimento è più che recuperato.

 

Vieni alla Floricoltura Quaiato e scopri le offerte in corso sugli oltre 80 modelli di barbecue presenti nell’esposizione.

 

Ricevi direttamente nella tua casella di posta elettronica tutte le informazioni su sconti, promozioni e novità del mondo barbecue.

offerte barbecue

Tags:

Notizie correlate